Curriculum  vitae  di  Fabio Bizzetti

       

       

       

Dati anagrafici:

       

      Nome:                    Fabio Bizzetti

      Nato il:                   14/07/1974

      Residente a:           **omesso da pagina web pubblica**

      Telefono:                **omesso da pagina web pubblica**

       

 

       

 

       

Esperienze professionali (ideatore ed autore dei seguenti prodotti) :

       

·         Sistema pubblicitario multimediale per un banco metalli, in funzione da oltre
tredici anni.

·         Linguaggio di programmazione HLA (High Level Assembly) e HLAOOP per vari
sistemi.

       

·           Sistema operativo real-time HLAOS, comprendente vari tool di sviluppo (Editor,
Compilatore, Assemblatore, Source-Level Debugger, Monitor, e numerosi altri
applicativi).

       

·           Videogioco 3D: CyberMan, realizzato interamente in linguaggio assembly 680x0
per i computer Amiga.

               

·           Simulatore 3D: Virtual Karting, scritto nel mio HLA (con le parti critiche scritte in
assembly 680x0) per i computer Amiga, pubblicato in tutto il mondo dalla OTM Ltd,
ed in seguito riedito dalla Guildhall Leisure Ltd.

               

·           Simulatore 3D: Virtual Karting II, che estende e migliora il gioco originale, pubblicato
in tutto il mondo dalla Epic Marketing GmbH.

       

·           Multimedia Demo: numerosi effetti "demo" conosciuti nella scena dell’Amiga, cito ad
esempio “A1200Homage” ed “Exotic”.

       

·           DspRT: software professionale real-time per effetti audio, analisi e sintesi sonora
(modellazione fisica di strumenti musicali), nonché sequencer con vari effetti audio
avanzati.
     

·           Ideazione dispositivo hardware AgaEXTENDER.

       

·           DFTAmiPC: software di trasferimento file/partizioni/dischi tra computer in rete.

       

·           Numerosi driver per il mio sistema operativo (HLAOS), e notevole esperienza di
programmazione diretta dell'hardware sull'Amiga, su PC/DOS ed altri sistemi.

       

·           Driver WDM indipendente per schede sonore "SoundBlaster Live!": sviluppo di
funzioni avanzate. Ho contribuito anche alla creazione del driver per Linux.

       

·           Impartite lezioni private di informatica a studenti universitari e a professionisti.
     

·           Realizzati articoli e tutorial su programmazione e digital signal processing.

       

·           Collaborazione di tipo periziale con la Magistratura.

       

·           Creata macchina embedded (basata su hardware PC utilizzante il mio OS) per
intercettazioni telefoniche ed ambientali per gli organi investigativi dello Stato.

Il prodotto era molto valido, ma non potevo garantire il supporto che mi veniva
richiesto dal governo, quindi ho sospeso lo sviluppo del prodotto (il quale era
già in grado di operare).
     

·           Presentazione multimediale per la macchina di cui sopra. Creato tutto il software
in proprio per la realizzazione di questa ed altre presentazioni multimediali.

 

·           Progettato e realizzato dispositivo multicanale per l’acquisizione di dati sia
analogici che digitali per un importante istituto che si occupa di ricerca e
sperimentazione sui materiali da costruzione. Realizzato anche tutto il software
necessario per l’apparecchio, sia per il microprocessore che lo gestisce che per
il PC da dove viene controllato e dove vengono memorizzati e processati i dati
scientifici che l’apparecchio campiona.

 

·           Dall’aprile del 2004 sono impiegato in una clinica privata convenzionata con
il S.S.N. per la quale sto curando l’aspetto informatico e tecnologico in genere,
dalla manutenzione all’assistenza passando per consulenze varie e definizione
di strategie.
Fino ad oggi ho anche ideato e realizzato per l’azienda i seguenti progetti:
1) software per il Laboratorio di Analisi che armonizza tutti gli analizzatori
distribuendo ad essi la worklist in base al lavoro che ognuno è in grado di
svolgere, e collezionando i risultati che via via le macchine tornano, per poi
inserirli nel database delle cartelle cliniche elettroniche dei pazienti (sia interni
che esterni). Il programma da circa un anno è in funzione 24 ore su 24.
2) software che acquisisce immagini da sorgente video e le codifica in formato
DICOM, spedendole poi al PACS. L’uso che viene fatto del programma è ad esempio
quello di convertire i vecchi ed obsoleti ecografi in ecografi capaci di inserirsi in un
contesto DICOM, ricevendo direttamente la worklist con tutti i dati del paziente ed
acquisendo le immagini radiologiche che poi vengono inserite automaticamente
nella cartella clinica elettronica del paziente. Ovviamente i possibili usi di questo
programma sono molto più estesi.
3) software visualizzatore di file DICOM. Questo programma viene utilizzato su
CD masterizzati per dare al paziente ed al suo medico oltre alle classiche lastre
radiografiche le stesse informazioni anche su un supporto di tipo informatico.
L’azienda prevede di passare all’uso esclusivo di CD in tempi brevi, con un notevole
risparmio di costi di stampa delle vecchie lastre radiografiche. Un risparmio ancora
più sostanzioso è già stato ottenuto dal non dover più stampare le lastre per i
pazienti interni (ricoverati).
4) un sofisticato sistema hardware/software di telecardiologia (basato su uno o
più processori DSP) ed altri progetti sono nella fase di avvio.

·           Nel tempo libero sto progettando un microprocessore originale, dotato di pipeline a
ciclo singolo di tipo RISC condivisa da più thread hardware, sviluppato in Verilog HDL
su scheda prototipo dotata di FPGA Altera Cyclone EP1C12. Il progetto si sta sviluppando
per ottenere le massime prestazioni possibili, e le sue finalità quindi non sono didattiche
ma pratiche e sostanziali. Il processore sarà il cuore di una architettura originale e di un
sistema multiprocessing completo di prossima realizzazione, chiamato Omega64.

·           Progettazione di interfacce IDE; USART; interfaccia VGA/PAL/NTSC dotata di Blitter
e potente coprocessore raster; sempre in Verilog HDL su FPGA, utilizzando solo il
software di base (Quartus II), a dimostrazione che anche con un budget limitato
si possono progettare circuiti ad alta integrazione e prototipizzarli su FPGA molto
economiche e altamente competitive con gli ASIC.

·           Sto realizzando nel tempo libero la parte digitale (sempre su FPGA) di un progetto
open source il cui obiettivo è la creazione di un multianalizzatore (oscilloscopio
digitale, analizzatore di spettro, analizzatore logico, multimetro e generatore di
funzioni).

·           Sto anche realizzando una famiglia di schede programmabili a microcontrollore di
vario tipo, estremamente modulari, che combinate insieme renderanno possibile
prototipizzare e realizzare una grande varietà di prodotti industriali o commerciali
in tempi brevi. Maggiori informazioni su questi prodotti e su quelli basati su FPGA
saranno disponibili sul mio sito, http://www.omega64.com/

·           Dal settembre del 2005 sono tornato ad essere un libero professionista.
Probabilmente proseguirò lo sviluppo di software medicale per la clinica per cui
lavoravo a tempo pieno, ma intendo diversificare la mia offerta sia per tipologia
che per numero di clienti, ed evitare rapporti esclusivi, che considero limitativi
sotto tanti, troppi aspetti, sia economici (anche in presenza di accordi speciali e
relativamente favorevoli) che, non di meno, creativi e professionali.

               

               

Studi:

               

       Biennio all'Istituto Tecnico Industriale di Biella (BI). Autodidatta negli studi informatici
       ed elettronici.

               

               

 

               

Conoscenze informatiche, linguaggi di programmazione:

               

·           Assembly: conoscenza avanzata dell'assembly dei processori x86, 680x0, 6502, Z80,
PIC e di altre CPU (RISC, microcontrollori e DSP). Ottimizzazione del codice macchina
sui processori di cui sopra. Notevole esperienza applicativa con numerosi progetti
portati a termine (anche di intere applicazioni composte da centinaia di migliaia di
linee di codice, tra cui un sistema operativo ed un intero videogioco tridimensionale).

       

·           C, C++ e Java: conoscenza avanzata e notevole esperienza applicativa, con numerosi
progetti portati a termine. Ottima padronanza della programmazione ad oggetti.
     

·           Forth: buona conoscenza e possibilità applicative.

       

·           BASIC, Fortran, Pascal, Modula, Oberon, Ada: buona conoscenza e possibilità applicative.

       

·           HTML: buona conoscenza e possibilità applicative, sia del linguaggio che di applicativi
quali il Dreamweaver, e di programmi di grafica quali Photoshop e Lightwave.

       

·           Verilog: ottima conoscenza e possibilità applicative, sia del linguaggio che in genere di
tutte le fasi relative allo sviluppo di qualunque genere di hardware su FPGA (inclusi
processori e interi SOC), nonché della progettazione e realizzazione del necessario
circuito stampato SMT per la prototipizzazione dei progetti stessi.

       

·           NOTA: autore di due linguaggi di programmazione (HLA e HLAOOP) e di numerosi
tool di sviluppo durante 18 anni di esperienza di programmazione di applicativi reali dei
tipi più disparati in linguaggio macchina ed in molti altri linguaggi.

               

               

 

               

Conoscenze informatiche, sistemi operativi:

       

·           Windows 95/98/ME e NT/2000/XP/2003: conoscenza avanzata API e ottima conoscenza
del funzionamento interno del sistema operativo. Notevole esperienza applicativa.

               

·           MSDOS: conoscenza avanzata e notevole esperienza applicativa.

               

·           AmigaOS: conoscenza avanzata e notevole esperienza applicativa.

               

·           Unix/Linux: buona conoscenza teorica, discreta  esperienza applicativa (in aumento).

       

·           NOTA: autore di un Sistema Operativo in tempo reale (HLAOS) e di numerosissime
utilità di sistema.

               

               

 

               

Conoscenze linguistiche:

               

·           Ottima conoscenza dell’inglese scritto, buona conoscenza dell'inglese parlato.

 

·           Conoscenza di base della lingua svedese.

 

 

 

Conoscenze varie, ed altre informazioni:

               

·           Buona conoscenza dell'elettronica, sia analogica che digitale. Capacità progettuali anche
di FPGA (ed eventualmente ASIC), nonché di circuiti stampati tradizionali e SMT.

·           Ottima conoscenza di tutto ciò che concerne la teoria della sintesi/analisi dei suoni e
dei fenomeni ondulatori in genere. Notevole esperienza applicativa (ripulitura di nastri,
sintesi e missaggio di tracce musicali, ecc..).

 

·           Passione per la fotografia (anche video) e per l’elaborazione digitale delle immagini.
Possiedo e mi piace usare equipaggiamento semiprofessionale avanzato sia per la
fotografia che per la videoripresa.
Le foto scattate e l’audio/video vengono poi elaborati usando software apposito da me
stesso ideato e realizzato.

 

·           Passione per la simulazione in genere, e per la modellazione fisica di sistemi di
qualunque genere.

       

·           Amore per la ricerca pura. Predisposizione alla comunicazione ed alle relazioni sociali.

 

 

 

 

Il sottoscritto Fabio Bizzetti autorizza al trattamento dei dati personali ai sensi

del D. lgs. 196/03 e successive integrazioni e modificazioni.